SETTE REGOLE DORO

di DENNIS VAN DER MEER 

Usa con sagacia questi consigli sul campo, e vedrai che migliorerai il tuo tennis divertendoti di pi. 

  1. Non demoralizzarti quando ti trovi indietro nel punteggio. Il tennis si gioca un punto alla volta. Non credere mai che il match sia finito e non ti preoccupare mai del punteggio. 

  2. Gioca per vincere, piuttosto che per non perdere. Quando puoi vincere un punto, sii fiducioso, non cauto. Molti giocatori tendono a ributtare la pallina nel campo in modo da non sbagliare, piuttosto che tentare di vincere il punto. 

  3. Non essere un eroe sul match point. Un colpo spettacolare si una gran bella cosa, per te e per chi ti vede, ma sei in grado di farlo in una situazione pressante? Punta su quello che sai fare con fiducia, e usa i tuoi colpi normali nelle situazioni particolari. 

  4. Prendi rischi calcolati. Gioca a percentuale. Sii sicuro che il rischio che stai prendendo sia conveniente. Un colpo a bassa percentuale un colpo a percentuale zero se non sei in grado di farlo. 

  5. Mai gettare via un punto. Anche se sei in una situazione precaria, buttar ancora una volta la pallina oltre il net d al tuo avversario un'altra occasione per sbagliare. Ma se proprio decidi di cacciare via la pallina con un colpo impossibile, sappi che stai gettando qualsiasi chance di vincere il punto.

  6. Manda la pallina dall'altra parte quando sei nervoso. In situazioni di pressione, i tuoi muscoli si irrigidiscono e tu cominci a colpire la palla facendo molti errori. In questo caso cerca di dare pi topspin alla pallina per tenerla in campo. 

  7. Non cercare scuse quando il match finito. Se hai intenzione di giocare un match, allora giocalo. Nessuno vuole sapere nulla circa i motivi che ti costa- no la partita. 
    Per gentile concessione della Lu-Botti International 

Breve biografia di Van der Meer 

Dennis Van der Meer fondatore e presidente della P.T.R., la pi grande associazione di Maestri di Tennis del Mondo, con pi di 10.300 soci in 121 differenti Stati. Inventore dello "Standard Method", Van der Meer ha insegnato nella sua lunga carriera a migliaia di tennisti ed stato coach di campioni mondiali come Margareth Court e Billie ]ean King.